Tag Archives: processo penale

Approvata la riforma del Processo Penale

Oggi alla Camera abbiamo approvato in via definitiva la modifica dell’ordinamento penale, sia sostanziale sia processuale, nonché dell’ordinamento penitenziario.Si tratta del risultato di un approfondito lavoro durato tre anni, iniziato dalla Camera dei deputati e proseguito dal Senato, che affonda le proprie radici nei lavori di quattro Commissioni ministeriali di studio. Oltre all’introduzione di una nuova causa di estinzione dei reati perseguibili a querela, a seguito di condotte riparatorie, il provvedimento interviene sulla disciplina di alcuni gravi reati contro il patrimonio, furto in abitazione e scippo, rapina ed estorsione, inasprendo le sanzioni penali. Particolarmente significativa è poi la modifica alla disciplina della prescrizione. Il provvedimento, inoltre, attraverso un’ampia e dettagliata delega al Governo, interviene sul regime di procedibilità di alcuni reati, sulla disciplina delle misure di sicurezza, anche attraverso la rivisitazione del regime del cosiddetto doppio binario, e sul casellario giudiziario. Il testo contiene poi modifiche di natura processuale volte a velocizzare i tempi del processo con particolare riguardo alle impugnazioni. Il provvedimento conferisce al Governo deleghe specifiche e dettagliate in materia di intercettazioni di conversazioni o comunicazioni e per la riforma dell’ordinamento penitenziario attraverso, fra gli altri, la revisione dei presupposti di accesso alle misure alternative e ai benefici penitenziari, l’incremento del lavoro carcerario, la previsione di specifici interventi in favore delle donne recluse e delle detenute madri.

Qui disponibile il dossier completo sul provvedimento.

 

Nuovo reato di frode in processo penale e depistaggio

Approvata la proposta di legge, tornata all’esame della Camera dei deputati in terza
lettura dopo l’approvazione con modifiche al Senato, introduce nel codice penale il reato di
frode processuale e depistaggio. Il provvedimento ora è legge. Ecco i contenuti riassunti in un dossier.

Nuovo processo penale: dopo un lungo lavoro, ok della Camera

Via libera alla Camera al ddl di riforma penale, frutto del lavoro importante e delicato del Ministro Orlando e delle commissioni parlamentari in questi mesi. Una notizia importante per tutti i cittadini: a partire dai tempi certi per l’esercizio dell’azione penale, dall’aumento delle pene per il voto di scambio politico-mafioso (portate a 6-12 anni), all’ampliamento dei diritti della parte offesa (che a 6 mesi dalla denuncia ha diritto di conoscere lo stato del procedimento). Leggi tutto

La riforma del processo penale

È stato votato alla Camera, il disegno di legge di riforma del processo penale. Il provvedimento, approvato in prima lettura, passa ora all’esame del Senato.
Qui (file pdf) è possibile consultare un breve dossier riepilogativo.