Tag Archives: Gestione separata

Contratti a progetto e partite iva: lavoro a perdere

63mila posti di lavoro persi in un anno fra i collaboratori a progetto e partite iva iscritte alla Gestione Separata Inps, ma non altrettanto fra le altre forme di lavoro parasubordinato. Questo il primo dato interessante emerso dal rapporto “Lavoro a perdere: meno occupati, meno reddito” che abbiamo presentato in una conferenza stampa presso la Camera dei Deputati. Ne esce descritta una realtà in cui sono i lavoratori più deboli, più professionalizzati, i giovani e le donne a soffrire maggiormente.

Leggi tutto

Contratti a Progetto e Partite Iva: nella Legge di Stabilità il PD faccia sul serio. Stop all’aumento dell’aliquota INPS

Sessantatré mila posti di lavoro persi in un anno fra i collaboratori a progetto e partite iva iscritte alla Gestione Separata Inps, ma non altrettanto fra le altre forme di lavoro parasubordinato.
Questo il primo dato interessante emerso dal 3° rapporto dell’Osservatorio dei Lavori dell’Associazione 20 maggio, che ha elaborato i dati dell’Inps sul lavoro “atipico”, che abbiamo presentato in una conferenza stampa presso la Camera dei Deputati, insieme con Cesare Damiano, Fausto Raciti, Cecilia Carmassi, il prof. Patrizio De Nicola e le altre associazioni di Alta Partecipazione.
Il titolo del report è eloquente: “Lavoro a perdere: meno occupati, meno reddito”.

Leggi tutto

Prima conferenza stampa

Domani mattina prima conferenza stampa alla Camera dei Deputati tra un po’ di emozione la consapevolezza di far parte di un percorso collettivo realmente vicino a esigenze forti delle giovani generazioni.
Infatti con Cesare Damiano, Cecilia Carmassi, Fausto Raciti, Valentina Paris, in collaborazione con L’Osservatorio dei Lavori dell’Associazione 20 Maggio Presieduto dal Prof. Patrizio Di Nicola e alle Associazioni di Alta Partecipazione presenteremo il terzo rapporto sulla Gestione Separata Inps con l’evoluzione degli ultimi 6 anni del lavoro Parasubordinato in Italia suddiviso per tipologia, con particolare evidenza dei Collaboratori a Progetto e dei professionisti con partita iva.
Dai dati si rileveranno l’evoluzione dell’occupazione, dei redditi, del gettito previdenziale, suddivisi per età, regione e le differenze di genere.
Dal rapporto si rileveranno anche i primi effetti della Riforma Fornero sul Mercato del Lavoro. Da quei dati sono cresciute le nostre iniziative parlamentari e di sensibilizzazione del mondo politico. Domani faremo il punto anche su questo.
Ed è sulla base di questo impegno che ci batteremo in parlamento per far si che nella legge di stabilità si tenga conto di questi dati e dunque si lavori per dare loro maggiori diritti e tutele.