Tag Archives: democrazia

L’integrazione salariale per i contratti di solidarietà tornerà al 70%

L’integrazione salariale per i contratti di solidarietà tornerà al 70%.” ha dichiarato la deputata PD Chiara Gribaudo, membro della Commissione Lavoro della Camera.

“Il Governo questa mattina ha risposto positivamente all’interrogazione con cui chiedevamo di confermare il contributo aggiuntivo non più previsto nella Stabilità 2015. Ora il Ministero presenterà uno specifico emendamento al decreto Milleproroghe. Le risorse del Fondo sociale per l’occupazione e la formazione saranno poi destinate in via prioritaria ai trattamenti dovuti nel 2015 per i contratti 2014, questo per garantire i rapporti in essere in attesa che il Jobs Act completi la riforma degli ammortizzatori.

Il contratto di solidarietà uno strumento fondamentale, specialmente in anni di Crisi, perché permette di evitare il licenziamento: per questo nel Jobs Act abbiamo scritto che dovrà essere prioritario. Il Ministero ha quindi confermato l’impegno a dare attuazione alle disposizioni della delega con -specifici interventi per la messa a regime di questo ammortizzatore sociale… destinando ai contratti di solidarietà una parte delle risorse attribuite alla cassa integrazione-” ha concluso l’On. Gribaudo.

Servizio Civile Universale: uno strumento per l’occupazione, la partecipazione sociale e la solidarietà

Saranno più di 46.000 i giovani che nel corso del 2015 potranno svolgere un anno di servizio civile nazionale. Questo è uno dei dati che è emerso, durante la conferenza stampa tenutasi ieri a Palazzo Chigi. Molti i temi presentati, a partire dai diversi bandi che saranno emanati nel corso del 2015.
Il Servizio Civile Universale proposto dal Governo, sostenuto anche a livello europeo durante il semestre di Presidenza italiana – ha dichiarato l’ on. Luigi Bobba, sottosegretario al Lavoro e Politiche Sociali – rappresenta un momento di grande impegno civico da parte dei giovani, nonché un importante strumento di crescita personale, di partecipazione attiva, di condivisione di valori umani e solidaristici.
È anche una esperienza propedeutica all’ingresso vero e proprio nel mondo del lavoro – ha proseguito il sottosegretario – per questo è in corso di definizione un sistema per la certificazione delle competenze acquisite durante il Servizio civile nazionale, volto a consentire ai giovani di poter spendere utilmente questa importante esperienza in una futura occupazione lavorativa e che farà parte del bagaglio culturale e professionale del giovane anche utile per un accrescimento motivazionale e valoriale”.
Il servizio civile nazionale può essere uno strumento fondamentale nell’affrontare la Crisi. Dopo sette anni, questa ha determinato una parte la scarsa occupabilità, specie dei giovani, dall’altra l’incrinarsi dei legami sociali. Per uscire da questa situazione ci servono allora riforme economiche, ma anche recuperare forti elementi di comunità e di solidarietà.” – ha dichiarato la deputata cuneese Chiara Gribaudo, membro della Commissione Lavoro della Camera.
Il SCN è una prima occasione di inserimento che allo stesso tempo consente di esprimere valori di solidarietà e arricchisce il proprio saper essere e saper fare, con competenze spendibili anche nel mondo del lavoro. Per questo credo che quelli che si stanno facendo siano passi molto importanti per raggiungere l’obiettivo di consentire, entro il 2017, a 100.000 giovani di poter intraprendere un’esperienza di servizio civile nazionale.” ha concluso l’On. Gribaudo.

Processo civile veloce e riduzione dell’arretrato

La Camera ha convertito in legge il decreto-legge per la riduzione dell’arretrato in materia di processo civile e per una maggiore efficienza della macchina della giustizia.

Qui (file pdf) è possibile consultare un dossier che illustra il provvedimento.

La libertà di attribuzione del cognome ai figli

La Camera dei Deputati ha approvato il Testo unificato delle proposte di legge in materia di attribuzione del cognome ai figli (AC 360 e abbinate).
Il testo passa ora al Senato per l’approvazione definitiva.
Qui (file pdf) è possibile consultare un dossier.

19 settembre: La garanzia giovani: dubbi, domande, opportunità.

L’incontro, nell’ambito della Festa de l’Unità, si terrà a La Loggia presso la bocciofila di Via della Chiesa 43 b. [vedi mappa]
Parteciperanno: Giorgia D’Errico (Associazione Lavoro & Wellfare), Massimiliano Gerardi (Consulente del Lavoro), Chiara Gribaudo (Deputata PD Commissione Lavoro) e Gianna Pentenero (Assessore Regionale al Lavoro, alla Formazione e all’Istruzione).
Modera: Letizia Tortello.

Pace

Ieri fuori da Montecitorio. Chiediamo pace e che arrivi anche da qui il nostro “basta”. 

Con Schulz a Torino contro il razzismo

Il presidente dell’Europarlamento Martin Schulz, candidato alla Presidenza della Commissione UE per il PSE, è stato a Torino in occasione della Giornata mondiale contro il razzismo. Un’occasione irrinunciabile per dare subito un’impronta alla nostra campagna per le elezioni europee, specie di fronte al ripresentarsi di forze che fanno della contrapposizione con lo straniero e il diverso la loro ragione politica. Per questo, nella nuova legislatura, una legge europea che pure è necessaria dovrà necessariamente accompagnarsi all’impegno di tutti noi.

Leggi tutto