Tag Archives: Colle Maddalena

Le infrastrutture del Cuneese

Dopo le buone notizie sull’Asti Cuneo, nel mese di luglio si sono moltiplicate le iniziative per condividere le scelte in merito alla riapertura del cantiere del Tenda bis, ai lavori della Cuneo-Nizza e su altre infrastrutture strategiche per la nostra provincia.
Nel frattempo, ho presentato alla Camera un’interrogazione sulle condizioni della SS21 della Maddalena, bisognosa di manutenzione e di interventi strategici contro le valanghe.
Leggi tutto

Parlamentari del territorio scrivono al Prefetto di Cuneo chiedendo un tavolo di coordinamento per il Colle della Maddalena

I parlamentari Chiara Gribaudo, Patrizia Manassero, Mino Taricco, Mariano Rabino e Giovanni Monchiero hanno sottoscritto una lettera al Prefetto di Cuneo, dott.Giovanni Russo, per chiedere che l’Ufficio Territoriale del Governo promuova un coordinamento per la gestione invernale del Colle della Maddalena.

“Il Colle è un collegamento internazionale di grande rilevanza per il territorio. Ogni anno, nei mesi invernali, tornano tuttavia a presentarsi i problemi legati allo sgombero neve e messa in sicurezza dei pendii. Gli esiti sono stati, nel recente passato, lunghe chiusure e forti disagi per cittadini ed imprese.”

“L’ANAS ha redatto un Protocollo d’Intesa in cui si dice disposta ad assumersi tutti gli oneri di ripristino della strada derivanti dal distacco artificiale delle valanghe. A questo scopo, si prevede anche uno specifico finanziamento annuale. Alla luce di ciò, i Parlamentari firmatari ritengono vi sia l’opportunità che l’Ufficio Territoriale del Governo, attraverso la mediazione autorevole del Prefetto, coordini gli Enti parte del Protocollo d’Intesa (ANAS, Regione, Provincia, Comunità Montana, Comune di Argentera) aprendo al contributo delle Associazioni di Categoria, per assicurare la gestione più efficace e condivisa delle criticità.”

“Ho raccolto l’adesione dei colleghi cuneesi perché la nostra necessità è quella di promuovere una azione congiunta. Abbiamo notizia che anche la Regione Piemonte sta lavorando positivamente in questo senso. Credo per questo che le iniziative intraprese da più parti vadano ora ancor più organizzate nella sede istituzionale più propria, in tempi molto rapidi” ha concluso l’On. Chiara Gribaudo.

Un impegno comune per il Colle della Maddalena

Nella mattinata di ieri, 13 ottobre, si è svolto presso la sede di ASTRACUNEO-Associazione trasportatori un incontro con la parlamentare del territorio On. Chiara Gribaudo (la collega senatrice Patrizia Manassero non ha potuto partecipare per ragioni familiari), sull’annosa questione del passaggio invernale del Colle della Maddalena.
Il segretario dell’associazione Guido Rossi ha rappresentato le ragioni, ormai ampiamente condivise, che giustificano l’apertura e l’agibilità di una porta naturale verso la Francia, necessari per la competitività delle aziende di trasporto locali e per l’export del made in Cuneo.
A tali considerazioni si deve aggiungere la recente disponibilità manifestata da parte dell’ANAS in favore del distacco pilotato delle valanghe unita ad una parziale disponibilità economica per finanziare l’intervento.
Un’opportunità che deve essere assolutamente colta dal territorio in tempi rapidi (visto l’approssimarsi della stagione invernale) bandendo ogni forma di lentezza burocratica.
A tale proposito l’On. Chiara Gribaudo si è detta disponibile a proseguire la collaborazione avviata e a dare seguito al suo impegno per i collegamenti internazionali del cuneese, ancora recentemente ribadito in occasione dell’interrogazione parlamentare presentata con la collega Manassero, congiuntamente alla Camera e al Senato.
Al centro dell’interrogazione vi era la richiesta di un maggior coordinamento inter-istituzionale da parte del Governo e delle sue strutture territoriali.
Sulla base dei nuovi elementi raccolti, si valuteranno ora nuove iniziative in questa direzione.