Tag Archives: Boves

24 – 25 aprile tra Boves, Cuneo, Borgo San Dalmazzo: ricordo non solo da celebrare, ma da “vivere”

2015.04.24_resitenzaCuneo

Le giornate del 24 e 25 aprile sono state un vero ed emozionante turbine. Venerdì sera sono stata a Boves dove il Consiglio comunale ha conferito la cittadinanza onoraria al partigiano Calisto Giovanni. Poi subito alla tradizionale fiaccolata di Cuneo, anche quest’anno molto partecipata e suggestiva. Ma le emozioni più forti me le riserva sempre la mattina del 25, nella “mia” Borgo San Dalmazzo: prima alla Rotonda Alpi Marittime per commemorare le brigate partigiane delle Valli Gesso, Vermenagna e Pesio. Per proseguire poi, in corteo attraverso la città, alla volta del Sacrario Partigiano dove abbiamo ricordato le vittime della fucilazione del 2 maggio 1944; infine in piazza don Viale presso la stele ebraica che ricorda l’aiuto dato ai profughi in fuga dalla persecuzione nazista. E’ stato bellissimo soprattutto vedere i giovani alunni delle medie portare in corteo la bandiera dell’ANPI locale: sui tanti volti, di tutte le età, c’era il significato vero di una ricorrenza civile che ha senso solo se “vissuta” e rinnovata ogni giorno. Ho voluto lasciare anche un pensiero, oltre ai partigiani presenti, anche a chi oggi non c’è più, come il caro Poldo. Con in mente il loro insegnamento, è stato davvero il giorno in cui ricordare da dove veniamo, per costruire così il nostro futuro. Anni di lotta che devono essere un monito per costruire oggi un’Europa di pace, mantenendo vivi i valori di libertà e di democrazia, ma anche di solidarietà tra i popoli.