Semaforo verde: parte la Metrogranda!

Il progetto Metrogranda ha ottenuto il finanziamento 2014 della Fondazione CRC di Cuneo, che si somma quindi al sostegno finanziario già sottoscritto dai Comuni. Può così partire lo studio di fattibilità per cui abbiamo lavorato.

Un primo step importante e concreto che, oltre ai dettagli tecnici, metterà a disposizione delle amministrazioni, della politica e delle categorie locali uno strumento per ripensare in modo nuovo la mobilità della provincia, ma sopratutto un contesto in cui confrontarsi sul futuro. Un’occasione insomma da non perdere dopo il grande rinnovamento delle recenti Amministrative, il cambio alla guida della Regione con Chiamparino e il neoassessore Balocco, e in vista delle prossime elezioni provinciali di secondo livello: sono certa che specie i molti giovani neoeletti sapranno cogliere il valore di queste idee e che in generale la “progettazione di area vasta”, che rimane tra le competenze della Provincia, possa tornare ad essere centrale del dibattito.
Intanto voglio ringraziare chi come me ha creduto fin dall’inizio in questa sfida, primi i suoi ideatori Mattia Giusiano, Marco Barbieri e Andrea Delpiano.
Una sfida che proseguirà ora con l’impegno di tutti noi.

Submit a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *