Partigiani alla Camera per le celebrazioni del 70°, tra cui una delegazione monregalese, insieme a loro gli On. Gribaudo, Taricco e viceministro Olivero

2015.04.16_partigianicamera

La mattina del 16 nell’Aula di Montecitorio decine di partigiani si sono seduti accanto a noi per aprire le celebrazioni del 70° anniversario Liberazione, alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella, e dei presidenti di Camera e Senato. Tra di loro, c’era anche una delegazione della provincia di Cuneo, proveniente da Mondovì. E’ stato davvero uno dei momenti più significativi e, per me, più emozionanti di questi due anni. Il significato di questa celebrazione e della presenza dei partigiani qui, al fianco di chi oggi è chiamato a raccogliere la loro importante eredità con responsabilità ed onore, è chiaro: quest’Aula, quello che rappresenta insieme alle altre Istituzioni repubblicane, esiste grazie a loro e grazie al sacrificio dei molti che hanno combattuto anche a prezzo della vita per la democrazia e la libertà. E’ casa loro. Come lo è per tutti i cittadini che sanno il valore di ciò che hanno conquistato per noi, e quanto questo non vada mai dato per scontato. Oggi serve allora raccogliere tutti insieme il loro testimone e far camminare i valori che ci hanno insegnato su gambe sempre nuove e forti.

(Nella foto della delegazione: Dalmasso Carlo; Fulcheri Paolo; Mauro Pettini, presidente sezione Mondovì e vice Presidente provinciale ANPI)

Submit a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *