Cuneo-Ventimiglia, On.Gribaudo e Sen.Manassero (PD) scrivono al Ministro Lupi chiedendo un incontro urgente

L’ On.Chiara Gribaudo e la Sen.Patrizia Manassero hanno scritto al Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi sulla questione della ferrovia Cuneo-Ventimiglia, per richiedere un incontro urgente ed avere aggiornamenti e rassicurazioni.

Nella lettera, abbiamo ricordato al Ministro l’impegno da lui assunto ancora in Commissione Trasporti del Senato, lo scorso 8 aprile, a reperire subito le risorse necessarie. Abbiamo a questo proposito sottolineato tre elementi: primo, il raddoppio del tunnel stradale del Tenda è una questione distinta e non sovrapponibile, che in nessun modo può far venire meno l’urgenza di ripristinare la linea ferroviaria; secondo, è fondamentale che si arrivi finalmente al rinnovo della Convenzione Italia-Francia, dopo esser stata al centro del Vertice di novembre, per cui abbiamo chiesto un incontro anche al Sottosegretario agli Esteri; terzo, siamo tornate a sottolineare la proposta della Regione di spostare coppie di treni Intercity sulla tratta, riconoscendo la Cuneo-Ventimiglia-Nizza come linea internazionale e facendola così rientrare nel contratto nazionale.

Nei giorni scorsi a Cuneo, ancora due importanti convegni organizzati dai Sindacati di categoria e dall’Uncem sono tornati a sottolineare l’assoluta emergenza e centralità della ferrovia Cuneo-Ventimiglia e dei trasporti in genere. Anche alla luce del recente cambio di Giunta in Piemonte, abbiamo quindi chiesto che all’incontro prenda parte il nuovo Assessore ai Trasporti, Francesco Balocco. Ciò per favorire un più efficace coordinamento tra istituzioni ed assicurare immediata operatività delle azioni non più rimandabili. In questo senso, risposte chiare e certe dal Ministero non potranno più farsi attendere.” hanno concluso le due parlamentari del PD.

Submit a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *