Category Archives: incontri

DDL Autonomi, Tutele e Opportunità. Incontro il 3 marzo a Savona

Appuntamento alle ore 15 venerdì 3 marzo a Savona, per discutere insieme del DDL Autonomi. Dopo tanto lavoro in Commissione, il testo sta per essere approvato dalla Camera dei Deputati.

SUCCESSO A CUNEO PER LA SERATA “AL LAVORO!” COL MINISTRO POLETTI

15085566_10211718994395462_4069176685103740253_n

Gremita la Sala Falco per l’incontro pubblico con il Ministro Giuliano Poletti, intervenuto ieri sera in Provincia con il fondatore di Eataly, Oscar Farinetti.

Abbiamo fortemente voluto un momento pubblico, a conclusione di un pomeriggio cuneese denso di appuntamenti per il Ministro Poletti e molto importante.  Un’occasione per cui lo ringraziamo e che, per il nostro territorio, andava colta.

Prima nella visita alla Cometto di Borgo, e poi soprattutto nel successivo tavolo con sindacati e associazioni di categoria, in cui abbiamo fatto il punto su lavoro e impresa nella Granda, già il Ministro aveva potuto vedere la ricchezza di qualità che questo territorio sa esprimere, nonostante alcuni problemi e mancanze che non abbiamo mancato di sottolineare. Ma ancor più importante è stata, a mio giudizio, l’opportunità di sviluppare un confronto tra i cittadini  e le molte misure che in queste settimane discutiamo in Parlamento nelle misure di Bilancio, che li riguardano direttamente. Perchè, come il Ministro stesso ha riconosciuto, i contesti locali, e questo in particolare, hanno importanti specificità che vanno ascoltate e collegate alle politiche nazionali. Un lavoro che, come rappresentanti, continueremo a fare consapevoli che il passaggio referendario del 4 dicembre sarà fondamentale anche sotto questo punto di vista, per dare più efficienza nelle decisioni, insieme a più ascolto e autorevolezza alla loro voce.

21/11 IL MINISTRO DEL LAVORO GIULIANO POLETTI A CUNEO

poletti_2

Il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali incontra a Cuneo la cittadinanza, per parlare dell’innovazione delle imprese, del rilancio dell’occupazione e del futuro delle pensioni a partire dalla prossima legge di Bilancio. Appuntamento alle 21 al Centro Incontri della Provincia. Vi aspetto!

12/11 a Teramo: Comizio per il sì alla Costituzione

WhatsApp Image 2016-10-27 at 00.19.48

L’impegno per il Sì al referendum questo sabato 12 novembre mi porterà in Abruzzo, a Teramo. Sono davvero onorata di poter incontrare i cittadini insieme a Franco Marini, già Presidente del Senato. Appuntamento alle 18.30.

Giovani che fanno: The Edible Commandments, Pollenzo

Questa volta andiamo a Pollenzo, dove un gruppo di studenti ha dato vita ad un progetto di cibo, cultura e lavoro. Hanno iniziato con un food-truck, ma la loro “strada” promette molto altro: The Edible Commandments.

edible
Leggi tutto

14/10 Marina Sereni a Borgo SD per il Sì al referendum

sereni-03

Il prossimo 4 dicembre si voterà per il Referendum costituzionale. Tutti i cittadini potranno così esprimersi sul testo approvato dal Parlamento. Per entrare nel merito i contenuti, insieme al Comitato “Terre Alte per il Sì” il prossimo venerdì 14 ottobre abbiamo invitato a Borgo San Dalmazzo la Vice Presidente della Camera dei Deputati, Marina Sereni. L’appuntamento è alle ore 21 presso la biblioteca civica Anna Frank. Nel corso della serata, interverranno i rappresentanti delle categorie produttive e sociali. Tutta la cittadinanza è invitata.

Giovani che fanno: Maurizio Tibaldi, Il Crocicchio, Bra

Questa volta ci addentriamo nel centro di Bra: Maurizio Tibaldi e la sua libreria Il Crocicchio.

MaurizioTibaldi
Leggi tutto

Matteo Renzi a Cuneo

Domani, mercoledì 14 settembre, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà nella provincia “Granda”.
Alle 17.30, presso il teatro Toselli di Cuneo [vedi mappa], incontrerà la cittadinanza in vista del prossimo referendum costituzionale.
Proprio qui, nella città Medaglia d’Oro della Resistenza, questa occasione assume un valore e un significato particolare.
Il lavoro parlamentare sulle Riforme è durato più di due anni, ereditando un dibattito ben più antico. Ora, l’ultima parola tocca interamente al popolo.
Centrali sono i contenuti: un disegno unitario che può concretamente migliorare non solo la vita democratica ma anche la vita quotidiana dei cittadini. Sono loro, davvero, gli unici protagonisti.
Per questo, nella provincia patria della Resistenza da cui la Costituzione del ’48 è nata, la visita del Presidente del Consiglio è una irripetibile occasione. Lo è per ribadire che il legame tra la nostra migliore Memoria, il presente e il futuro del nostro Paese è, e resterà, inscalfibile.
Sosteniamo convintamente questa riforma proprio perché vogliamo bene alla Costituzione scritta dai Partigiani, e desideriamo ardentemente che i principi sanciti nella Prima Parte – che non viene toccata – facciano un passo avanti, con le nostre gambe, e ritrovino la capacità di incidere nel mondo di oggi. E’ nostro compito e responsabilità mettere in campo gli strumenti affinché lo spirito dei Padri e delle Madri Costituenti possa rivivere nelle delle aspettative e nei bisogni degli italiani. Quelli di oggi e quelli di domani.
Per questo, vi invito calorosamente a partecipare all’incontro di domani.
Vi aspetto!

(L’ingresso al teatro sarà aperto dalle ore 16.30, fino ad esaurimento posti.)